mercoledì 11 aprile 2018

WWW Wednesday #56




Rubrica ideata dal blog Should be Reading con
l'intento di
riportarvi le nostre letture concluse, in corso e future.



-What are you currently reading?


Sto leggendo I draghi della Notte d'Inverno di Tracy Hicman e Margaret Weis, che si sta rivelando un pochino lento... alcuni punti mi stanno piacendo, ma è ancora presto.
Spero di terminare presto la lettura, ma non so.

Trama: Sul mondo incombono orrende sciagure ora che gli eroi sono stati separati. L'oscura profezia e incubi agghiaccianti li tormentano, mentre vanno alla ricerca dei misteriosi globi dei draghi e della leggendaria Dragonlance. Un drappello di eroi risolleva le sorti del mondo, ma si tratta di una tregua fragile e precaria, che potrebbe dissolversi per sempre nel freddo pungente di una notte d'inverno. Cavalieri e barbari, elfi e guerrieri, gnomi, maghi sapienti dai poteri occulti continuano la loro ricerca della leggendaria Dragonlance e la lotta senza esclusione di colpi contro Takhisis, la Regina delle Tenebre.








-What did you recently finish reading?


Ho letto e recensito Vuoi conoscere un Casino? di Alex Astrid. Non mi ha soddisfatta totalmente, ma è comunque carino.

Trovate la mia recensione QUI.


Trama: Un po' "Il giovane Holden" e un po' "I ragazzi del muretto": "Vuoi conoscere un casino?" è un affresco potente del mondo dei giovani di oggi che vivono alla periferia di una grande città. È la storia di una metamorfosi, di un viaggio. Il viaggio che ogni ragazzo deve affrontare per diventare grande.










Ho poi letto e recensito L'Isola dei ribelli di Pierdomenico Baccalario. Si sta per arrivare alla fine, e io non voglio!

Qui trovate la mia recensione.

Trama:  Grazie alle ricerche di Murray e dei suoi amici, Ulysses Moore è tornato a Kilmore Cove per organizzare l'evasione di tutti i ribelli che la Compagnia delle Indie Immaginarie ha incarcerato. A guidare la spedizione nella terribile Isola di Prigioni è Murray, l'unico ancora in grado di aprire la Porta del Tempo. Alcuni prigionieri, però, rischiano di non rivedere la libertà. Tra loro gli sposi Leonard e Calypso, vecchi amici di Ulysses Moore, autori di una lettera appassionata che incita a ribellarsi chiunque abbia cara la vastità del mare... 











- What do you think you'll read next?


Leggerò Crossing the River: An anthology in Honor of Sacred Journeys, curato da Bibliotheca Alexandrina. È sul mio scaffale da gennaio 2017, e continuano a tenerlo lì. Ora è arrivato il suo momento!

Trama: Journeys.Our stories are filled with journeys. Sometimes, though, we neglect the possibility that in our travels we will cross an important boundary, and we may never be the same again. Crossing the River is an anthology of poems, myths, and tales that take the reader on many different kinds of journeys: travels in the company of deities, visits to other worlds, explorations within oneself, voyages with the dead (or back from death), and other excursions that lead to transformation. These are paths that challenge us and even change us along the way, for returning may not be as simple as retracing our steps.Where will your journey take you? And who will you be when you return?







E voi? Quali sono le vostre letture?

6 commenti:

  1. Ho in casa le Cronache di Dragonlance da anni ma non l'ho ancora iniziata xD la serie di Ulysses Moore è da un sacco che voglio leggerla, mi sa che devo sbrigarmi a rimediare! Se ti va di passare oggi ho pubblicato anche io il WWW :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. xD Mah, io ho visto che i libri nel mondo di Dragonlance sono parecchi, quindi non so se leggerò altro oltre le Cronache!

      Elimina
  2. Mmmmh a parte il libro di Alex, che non ho letto però, non conosco gli altri... ;)

    RispondiElimina
  3. Non ho letto nessuno di questi libri...mi associo al tuo pensiero, ci sono troppi libri al mondo
    Se ti fa piacere questo è il mio WWW…

    RispondiElimina

lasciate un commento, sono sempre apprezzati!