venerdì 15 dicembre 2017

Una Blogger per Amica: GDL Shining. 5a PARTE: capitoli 52-58

Buongiorno, lettori! Oggi vi accolgo sul blog con l'ultima tappa per il Gruppo di Lettura di Shining di Stephen King, comprendente i capitoli dal 52 al 58!

E, davvero, siamo ormai alla fine! Un libro molto lungo che però siamo riusciti a terminare, tappa per tappa, e che ci ha tenuto compagnia per molto tempo!






TRAMA


L’Overlook, uno strano e imponente albergo che domina le alte montagne del Colorado, è stato teatro di numerosi delitti e suicidi e sembra aver assorbito forze maligne che vanno al di là di ogni comprensione umana e si manifestano soprattutto d’inverno, quando l’albergo chiude e resta isolato per la neve. Uno scrittore fallito, Jack Torrance, con la moglie Wendy e il figlio Danny di cinque anni, accetta di fare il guardiano invernale all’Overlook, ed è allora che le forze del male si scatenano con rinnovato impeto: la famiglia si trova avvolta ben presto in un’atmosfera sinistra. Dinanzi a Danny – che è dotato di un potere extrasensoriale, lo “shine” –, si materializzano gli orribili fatti accaduti nelle stanze dell’albergo, ma se il bambino si oppone con forza a insidie e presenze, il padre ne rimane vittima.



PARTE V: CAPITOLI 52-58



Siamo arrivati alla conclusione del romanzo. E le cose si stanno riallacciando. Wendy scappa da Jack, seppur ferita gravemente. E Jack, o la cosa che ha preso possesso dell'uomo, si distrae, per andare a cercare il piccolo Danny. Ed è quello che fa anche Wendy. Se Jack è completamente posseduto dall'OVerlook, Wendy pensa a modi per fuggire. E la priorità è sempre il figlio, anche se la donna è ferita e terrorizzata. Ora sembra meno un pezzo di cartone e più un vero personaggio.
Halloran è entrato nell'hotel e cerca Danny, ma viene raggiounto da Jack e messo KO. Anche qui, molto utile, eh? Almeno lui nel corso del romanzo è stato un vero personaggio!
Intanto, Danny è intrappolato nella propria mente e parla con Tony, che si rivela essere una versione un po' più grande del bambino. Tony lo avverte di cosa sta succedendo e gli dice di agire. C'è qualcosa che Jack ha dimenticato e che sarà fondamentale per la sopravvivenza di Danny e Wendy, come anche di Halloran.
Jack trova Danny, ma il bambino riesce a far riaffiorare il suo papà per un breve lasso di tempo. E qui scopriamo che Jack ha dimenticato la caldaia accesa, e che essa sta quasi per scoppiare. Danny riesce a raggiunge la madre e il cuoco. I tre riescono a scappare e la "festa" dell'Overlook termina la distruzione del'hotel.
Danny, Wendy e Halloran riescono a salvarsi, e poi li vediamo sani e salvi, lontani dall'hotel, mentre cercano di tornare alla normalità.



PER CONCLUDERE



Diciamo che il libro mi è piaciuto ma non è stato granché. In queste ultime pagine vediamo davvero quanto Jack sia completamente andato. Wendy si sveglia un attimino, ma poi vediamo quanto la situazione abbia messo a dura prova i suoi nervi. Danny è risultato fondamentale nella salvezza dei tre, una responsabilità troppo grande per un bimbo di sei anni. Come ho già detto, pare molto più grande in certi punti.
E a voi è piaciuto?


Vi ricordo che il 22/12 ci sarà la recensione su tutti e tre i blog! ^_^

Nessun commento:

Posta un commento

lasciate un commento, sono sempre apprezzati!