venerdì 4 maggio 2018

Recensione # 178 - Paper Girls Vol.1


Buongiorno! Oggi vi parlo dell'ultimo dei graphic novels/fumetti che ho preso in biblioteca l'altro giorno. Piuttosto strano, ma interessante ò.ò


Titolo: Paper Girls #1

Titolo originale: Paper Girls Volume 1

Autori: Brian K. Vaughan; Cliff Chiang

Editore: Bao Publishing

N° di pagine: 144

Prezzo: €18

Link per l'acquisto: Amazon

Trama: Nelle prime ore dopo l'Halloween del 1988, quattro dodicenni che consegnano i giornali in bicicletta scoprono la storia più importante di tutti i tempi. Dramma suburbano e misteri soprannaturali collidono in questa serie sulla nostalgia, i primi lavoretti e gli ultimi giorni dell'infanzia.












In questo primo volume seguiamo Erin, che dopo la festa di Halloween va a fare il proprio lavoro: consegnare i giornali in bicicletta. Durante il percorso incontra altre tre ragazze, e insieme decidono di finire il giro assieme. Solo che succede il finimondo.
La prima cosa che voglio dire è che ho trovato questo primo volume stranissimo e particolare, e devo dire che non ci ho capito molto. 
Sembra esserci uno scontro tra Adulti e Adolescenti venuti dal futuro, e le quattro ragazze (Erin, Mac, Tiffany, e Kaje) ci sono rimaste in mezzo. Oltre a questo, è tutto molto confuso.
Ho trovato il concetto sicuramente interessante, con questa specie di invasione capitanata da una sorta di hippie malefico e dai suoi cavalieri, che montano bestie simili a dinosauri (o dinosauri veri e propri, chi lo sa...). Ma personalmente mi è sembrato che in questo volume mancasse un plot più sostanzioso, come se fossero i primi due capitoli di un romanzo normale. Non penso che dovrebbe essere così.
Non si capisce perché si è creato tutto questo putiferio, né perché proprio in quella città.
Insomma, per quanto riguarda la storia, gli autori ci hanno dato qualche morsetto, ma non un vero pasto. In realtà mi sento un po' a bocca asciutta. Manca qualcosa di importante.
Per quanto riguarda i personaggi, le ragazze sembrano tutte molto diverse e interessanti per motivi diversi, in particolare Erin, che è praticamente la protagonista, visti i suoi sogni/visioni fin dall'inizio e anche altri avvenimenti che però sono spoiler. Mac è l'altra che mi ha colpita, in quanto sembra il "capo", e vediamo la sua indole così combattiva. Le altre due ragazze, invece, paiono stare sullo sfondo.
Spero che nei prossimi volumi vedremo di più di tutte e quattro, e che possa davvero capire se mi piacciano o meno.
Interessanti anche i ragazzi viaggiatori del Tempo, che però compaiono troppo poco perché ci sia una reale idea di come siano. Perché sono ridotti in quel modo? Perché il gruppo degli adulti li vuole? Di questo abbiamo davvero una piccolissima idea.
Per quanto riguarda invece lo stile, i disegni mi sono piaciuti molto, e così anche il colore. Diciamo che sono più nelle mie corde rispetto agli altri fumetti e graphic novel che ho letto di recente.
Il finale mi ha lasciata un po' incuriosita, devo ammetterlo. Quindi penso che proseguirò con la lettura di questa serie, e spero che con i prossimi migliorerà.



(2.5/5)

6 commenti:

  1. Ottima recensione! ^^ Si direbbe una graphic novel parecchio "eccentrica", quindi, ma anche potenzialmente interessante... a patto che si verifichino i dovuti miglioramenti, e che la trama tenda a farsi un po' più chiara, è ovvio!

    RispondiElimina
  2. letto qualche tempo fa e ho pensato la stessa cosa. Carino, ma troppo poco per un primo volume. Comunque ho sempre voluto recuperare i seguiti perché sembrano interessanti. E poi anch'io ho adorato le tavole *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io spero di recuperarli presto in biblioteca, ma non so! ^^

      Elimina
  3. Ciao, mai sentito! Sembra interessante dalla tua recensione

    RispondiElimina

lasciate un commento, sono sempre apprezzati!