domenica 29 aprile 2018

Segnalazione #51 - L'uomo dei tulipani





Buongiorno a tutti! Oggi vi segnalo un libro particolare. 
Il 20 giugno ci sarà un Review Party ad esso dedicato e a cui parteciperò anche io, sperando che possa interessarvi!



Titolo: L'uomo dei tulipani

Autore: Elia Banelli

Editore: Alter Ego

Collana: Spettri

Genere: Giallo

ISBN: 
978-88-9333-109-8

Pagine: 320

Data di uscita: 28 Marzo 2018

Prezzo: 12,75€

Link per l'acquisto: Amazon




TRAMA



In una piccola città dell’Umbria una ricca signora muore in un incidente tanto sfortunato quanto improbabile: un vaso di fiori, caduto dal balcone di casa sua, la colpisce in testa, uccidendola sul colpo. L’appuntato Franco Laganà, inviato sul posto per archiviare il caso, scopre un dettaglio insolito accanto al corpo della vittima: un petalo di tulipano finto nascosto tra i fiori veri. Nonostante il parere contrario del maresciallo Urbani, Laganà non crede alla natura accidentale dell’evento, e finirà per imbarcarsi in un’indagine personale e clandestina, trovando sostegno solo in Rosanna, una poliziotta con cui, in passato, ha avuto una relazione tormentata. Mentre le indagini proseguono, un nuovo caso di cronaca squassa la tranquillità della cittadina: viene assassinato un celebre avvocato, avvelenato durante un ballo in maschera. Chi si nasconde dietro queste morti? Si tratta di due episodi casuali, in apparenza non connessi, oppure fa tutto parte di un piano? In una corsa rocambolesca contro il tempo e le apparenze, Laganà scoprirà l’esistenza di un disegno mostruoso e chirurgico, orchestrato da una mente tanto scaltra quanto brillante.




L'AUTORE




Elia Banelli è nato a Catanzaro nel 1983 e vive tra Roma, l’Umbria e la Calabria. Giornalista pubblicista, lavora come consulente finanziario per un primario istituto bancario.
L’uomo dei tulipani, il suo romanzo d’esordio, è arrivato finalista alla prima edizione del concorso letterario “Residenze Gregoriane”, sezione narrativa inedita.





Nessun commento:

Posta un commento

lasciate un commento, sono sempre apprezzati!