domenica 5 febbraio 2017

Bookish Haul #2 - Gennaio 2017



Tutti i miei acquisti riguardanti il mondo dei libri per il mese di Gennaio ;)


A Gennaio non ho comprato poi molto, però volevo comunque condividere con voi i miei acquisti di questo mese!

Ho comprato in primis Crossing the river: an Anthologu in Honor of Sacred Journeys edito da Bibliotheca Alexandrina, che pubblica (in inglese) libri religiosi sugli dei dell'olimpo e gli dei egizi in particolare, ma anche su altri tipi di Politeismo.

Trama: Journeys. Our stories are filled with journeys. Sometimes, though, we neglect the possibility that in our travels we will cross an important boundary, and we may never be the same again. Crossing the River is an anthology of poems, myths, and tales that take the reader on many different kinds of journeys: travels in the company of deities, visits to other worlds, explorations within oneself, voyages with the dead (or back from death), and other excursions that lead to transformation. These are paths that challenge us and even change us along the way, for returning may not be as simple as retracing our steps. Where will your journey take you? And who will you be when you return?





Poi ho comprato l'intera trilogia de I Medici di Matteo Strukul, editi da Newton Compton... Perché sì, tutti insieme è meglio. spero di poter leggere presto la serie.

Trama: Firenze, 1429. Alla morte del patriarca Giovanni de' Medici, i figli Cosimo e Lorenzo si trovano a capo di un autentico impero finanziario, ma, al tempo stesso, accerchiati da nemici giurati come Rinaldo degli Albizzi e Palla Strozzi, esponenti delle più potenti famiglie fiorentine. In modo intelligente e spregiudicato i due fratelli conquistano il potere politico, bilanciando uno spietato senso degli affari con l'amore per l'arte e la cultura. Mentre i lavori per la realizzazione della cupola di Santa Maria del Fiore procedono sotto la direzione di Filippo Brunelleschi, gli avversari di sempre continuano a tessere le loro trame. Fra loro c'è anche una donna d'infinita bellezza, ma dal fascino maledetto, capace di ghermire il cuore di un uomo. Nell'arco di quattro anni, dopo essere sfuggito a una serie di cospirazioni, alla peste e alla guerra contro Lucca, Cosimo finirà in prigione, rischiando la condanna a morte. Fra omicidi, tradimenti e giochi di palazzo, questo romanzo narra la saga della famiglia più potente del Rinascimento, l'inizio della sua ascesa alla Signoria fiorentina, in una ridda di intrighi e colpi di scena che vedono come protagonisti capitani di ventura senza scrupoli, fatali avvelenatrici, mercenari svizzeri sanguinari...



Trama: Firenze, 1469. Lorenzo de' Medici sta vincendo il torneo in onore della sua sposa, Clarice Orsini, appena giunta a Firenze per le nozze con l'uomo che diventerà il Magnifico. Questo matrimonio non è un passo facile per Lorenzo: il suo cuore - ne è convinto - appartiene e sempre apparterrà a Lucrezia Donati, donna di straordinaria bellezza e fascino. Eppure asseconderà il volere della madre e rafforzerà l'alleanza con una potente famiglia romana. Chiamato a governare la città e ad accettare i costi e i compromessi della politica, diviso fra amore e potere, Lorenzo sottovaluta i formidabili avversari che stanno tramando contro di lui per strappargli la guida di Firenze. Girolamo Riario, nipote di papa Sisto IV, dopo aver sobillato Jacopo e Francesco dei Pazzi, storici nemici della famiglia de' Medici, e stretto alleanza con Francesco Salviati, arcivescovo di Pisa, concepisce una congiura il cui esito per Lorenzo sarà terribile: il fratello Giuliano verrà brutalmente ucciso davanti ai suoi occhi. E da quel momento si aprirà un periodo di violenza e vendetta da cui in pochi si salveranno...



Trama: Francia, 1536. Quando il delfino, Francesco di Valois, viene ucciso, la posizione di Caterina de' Medici a corte si complica. È la prima a essere sospettata dell'assassinio. Ma Francesco i, sovrano di Francia, crede alla sua innocenza e anzi, la spinge a rafforzare la sua posizione in vista del momento in cui, d fianco di Enrico II, dovrà regnare. Caterina si sente però debole, e non solo perché il marito le preferisce l'amante, la bellissima e temibile Diana di Poitiers, ma anche perché non riesce ad avere figli. Convinta di essere vittima di una maledizione, incarica Raymond de Polignac, Valoroso comandante dei picchieri del re, di trovare Nostradamus, personaggio oscuro e inviso a molti, ma noto per le sue abilità di astrologo e preveggente. Lui è l'unico che potrà aiutarla a diventare madre. Fra intrighi di corte, tradimenti, umiliazioni e soprusi, Caterina attende con tenacia, finché non darà alla luce il primo dei suoi figli. Alla morte di Francesco i, quando la guerra di religione incombe, Caterina, ormai regina, non esita a stringere alleanze pericolose, complici le profezie di Nostradamus. La violenza scatenata dai cattolici contro i riformati in seguito alla congiura di Amboise è solo l'inizio di un conflitto destinato a culminare nella tragica notte di San Bartolomeo, quando le strade della capitale s'imporporeranno del sangue degli infedeli e Caterina, reggente di Francia dopo la morte di Enrico li, perderà tutto ciò che ha amato...



Ho comprato anche il terzo e il quarto libro nella saga di Nightrunner di Lynn Flewelling, edita Bantam Spectra. Come probabilmente sapete, se seguite il blog, ho letto e recensito i primi due volumi nella serie, che sto amando. Questo qui è Traitor's moon.

Trama: Seregil and Alec have spent the last two years in self-imposed exile, far from their adopted homeland, Skala, and the bitter memories there. But their time of peace is shattered by a desperate summons from Queen Idrilain, asking them to aid her daughter on a mission to Aurenen, the very land from which Seregil was exiled in his youth.










E questo è il quarto, Shadows Return.

Trama: With their most treacherous mission yet behind them, heroes Seregil and Alec resume their double life as dissolute nobles and master spies. But in a world of rivals and charmers, fate has a different plan.…
After their victory in Aurënen, Alec and Seregil have returned home to Rhíminee. But with most of their allies dead or exiled, it is difficult for them to settle in. Hoping for diversion, they accept an assignment that will take them back to Seregil’s homeland. En route, however, they are ambushed and separated, and both are sold into slavery. Clinging to life, Seregil is sustained only by the hope that Alec is alive. 
But it is not Alec’s life his strange master wants—it is his blood. For his unique lineage is capable of producing a rare treasure, but only through a harrowing process that will test him body and soul and unwittingly entangle him and Seregil in the realm of alchemists and madmen—and an enigmatic creature that may hold their very destiny in its inhuman hands…. But will it prove to be savior or monster?




E poi ho comprato il primo di questa serie scritta da Marie Brennan, chiamato A Natural History of Dragons ed edito da Titan Publishing Group.

Trama: Everyone knows Isabella, Lady Trent, to be the world's preeminent dragon naturalist. Here at last, in her own words, is the true story of a pioneering spirit who risked her reputation, prospects, and her life to satisfy scientific curiosity; of how she sought true love despite her lamentable eccentricities; and of her thrilling expedition to the mountains of Vystrana, where she made discoveries that would change the world.


Nessun commento:

Posta un commento

lasciate un commento, sono sempre apprezzati!