martedì 28 febbraio 2017

Bookhaul #3 - Febbraio 2017


Era ora che facessi un post sul mio bookhaul di febbraio!



Febbraio è stato il mese del mio compleanno, quindi ho ricevuto qualche libro in regalo, ma la maggior parte li ho comprati io!

Questo non è un libro, ma un graphic novel. Si tratta di Reindeer Boy di Cassandra Jean. I suoi disegni sono davvero bellissimi e quindi ho voluto comprarlo, anche se di solito non leggo graphic novels o fumetti...

Trama: The new boy in town is cute and friendly. The only problem is...he has antlers?!

Quincy has the same dream every year on Christmas Eve - of finding a little boy holding a special gift for her under the tree - and every Christmas morning, she's awoken to find a gift wrapped in tinfoil with her name on it...
When school resumes after the winter break, Quincy's class discovers they have an unusual new transfer student named Cupid. Ridiculously cute and friendly, the new boy has everyone both enamored and confused. Those antlers can't be real...can they?? With Cupid having seemingly set his sights on Quincy, it seems she'll be having a memorable year indeed!



Continuano anche i miei acquisti nella serie di Ulysses Moore, scritta da Pierdomenico Bacclario. Ci sono davvero tantissimi libri, quindi ci vorrà un bel po' prima di poterli avere tutti...
Questa volta, comunque, ho comprato il n° 10 e 11

Trama: Al loro ritorno a Kilmore Cove, Jason, Julia, Anita e Rick scoprono un'inquietante verità: tra gli abitanti del paese si nasconde un traditore. Qualcuno che non ha mai smesso di tramare nell'ombra e che sta per portare a termine la propria vendetta. Una serie di indizi condurranno i quattro amici al luogo dove sono custodite tutte le risposte: Agarthi, la leggendaria città perduta tra i ghiacci che nessuno è mai riuscito a raggiungere... 













Trama: C'è un'isola sperduta nell'oceano del Tempo. Un luogo selvaggio e inospitale in cui Ulysses Moore non avrebbe mai voluto tornare: ma non ha scelta, perché lì si nasconde la chiave per ritrovare Penelope. Ma ancora non sa che il suo nemico più pericoloso sta tornando dal passato per scatenare la sua vendetta... Per i Viaggiatori Immaginari è arrivato il momento della sfida decisiva.



















Poi, ho comprato anche i primi due libri nella Cronache di Dragonlance, scritti da Tracy Hickman e Margaret Weis.
I due libri si chiamano rispettivamente I draghi del crepuscolo d'autunno (recensione QUI) e I draghi della notte d'inverno.

Trama: Dopo il ritorno dei draghi di Takhisis, gli abitanti del mondo di Krynn disperano di poter ritrovare la pace, ma anche nell'oscurità delle tenebre brilla l'esile bagliore della fiamma della speranza. Un pugno di eroi stringe un'alleanza per sconfiggere i draghi malvagi: la Regina delle Tenebre, cavalieri, barbari, gnomi, elfi intraprendono dunque la perigliosa ricerca della leggendaria Dragonlance. Riusciranno nell'impresa?








Trama: Sul mondo incombono orrende sciagure ora che gli eroi sono stati separati. L'oscura profezia e incubi agghiaccianti li tormentano, mentre vanno alla ricerca dei misteriosi globi dei draghi e della leggendaria Dragonlance...
Un drappello di eroi risolleva le sorti del mondo, ma si tratta di una tregua fragile e precaria, che potrebbe dissolversi per sempre nel freddo pungente d'una notte d'inverno.
Cavalieri e barbari, elfi e guerrieri, gnomi, maghi sapienti dai poteri occulti continuano la loro ricerca della leggendaria Dragonlance e la lotta senza esclusione di colpi contro Takhisis, la Regina delle Tenebre.











Un po' comprati da me e un po' regalatimi, ho comprato i sei libri nella saga La guerra della Regina Ragno di R. A. Salvatore.
Vi mostro solo il primo volume, Dissolution.

Trama: L'astuto mago Pharaum Mizzrym si aggira per i bassifondi di Menzoberranzan, ansioso di risolvere un problema assillante, una questione di vita o di morte.
In suo aiuto accorre l'amico Ryld Argith, maestro d'armi, che presto comprende che le più alte autorità della città sono prive di scrupoli e nessuno, a quanto pare, riesce ad opporsi. Nel frattempo l'alta sacerdotessa Quenthel Baenre deve respingere l'assalto di demoniache presenze inviate da un nemico sconosciuto...











Anche questo mi è stato gentilmente regalato, e spero di poterlo leggere presto!
Si tratta di La carezza leggera delle primule di Patrizia Emilitri.

Trama: L'aria è gelida, a ricordare che l'inverno non è ancora finito. Un cielo plumbeo incornicia i pensieri di Claudia. Il sole sarebbe stato fuori luogo, nel giorno del funerale di sua madre. Lacrime, formalità, pratiche da sbrigare: il triste copione va in scena. Ma qualcosa di insolito accade quel pomeriggio stesso, quando Claudia riceve una strana busta accompagnata dalla lettera di una sconosciuta. La donna le affida un manoscritto inedito, una storia straordinaria di cui la ragazza, aspirante scrittrice, potrà servirsi per arrivare al successo. Clorinda è ricoverata in una casa di riposo. Ormai la sua vita è quasi tutta alle spalle, così almeno credono gli altri. Ma lei nasconde un segreto che è arrivato il momento di svelare. Una vicenda che ha radici molto lontane, nel giorno in cui Clorinda ha sfidato il proprio destino, scampando alla morte. Per farlo, si è servita di un vecchio quaderno di ricette appartenuto a una donna accusata di stregoneria, e ha attirato su di sé una terribile condanna. Ora, dopo tutti quegli anni, ha finalmente trovato la persona cui consegnare la propria storia. Qualcuno che condivide con lei molto più di quanto possa immaginare. Qualcuno che, come è stato per lei in passato, dovrà fare una scelta pericolosa. Una storia al confine tra realtà e sortilegio, un romanzo che racconta di donne al bivio tra ciò che è giusto e ciò che vogliono davvero.




Oltre ai libri comprati al BUK, mi sono stati regalati altri libri di case editrici minori.

Questo è Il Carnevale dell'Uomo Cervo e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni

Sinossi: Questa antologia raccoglie venti storie: venti frammenti dell'immaginario fantastico, da scoprire, esplorare, ricordare.
Il volume ospita anche i testi vincitori del concorso "Un Racconto in Mostra", bandito da RiLL nel 2012 per festeggiare i venti anni di attività associativa.











Altra raccolta di racconti: La Spada, il Cuore, lo Zaffiro  di Antonella Mecenero!

Sinossi: Dieci racconti con tutti i migliori ingredienti del genere fantasy: draghi, magie, tesori, battaglie, fantasmi, complotti... Dieci racconti per soddisfare il senso del meraviglioso e rivisitare il fantasy, con protagonisti inattesi, in qualche modo sempre destinati ad essere dei diversi















Ultimo, ma non per questo meno interessante, La croce della Vita di Valentina Marcone.

"La tradizionale famiglia felice con mamma, papà e due figli? Storia vecchia. Molti bambini crescono benissimo con due papà o una mamma single. Io ho avuto un’infanzia splendida e sono crescita con tre uomini, Michele, Gabriel e Raffaele, i Fratelli Sincore, che di angelico hanno solo i nomi. Non mi hanno scelta, né adottata, sono stati praticamente costretti a tenermi con loro e contro ogni aspettativa, invece che mangiarmi, mi hanno amata come una figlia. Esagero? No, sono tre vampiri. Certo, essere la profetica bambina che sigilla la pace tra due razze ha sicuramente aiutato, ma tenermi al sicuro non implicava loro di crescermi e amarmi come invece hanno fatto.

Ah dimenticavo, sono una Furia. – Deva"

Nessun commento:

Posta un commento

lasciate un commento, sono sempre apprezzati!