domenica 18 dicembre 2016

Presentazione "Strane Visioni" - Riassunto

Buongiorno! Come vi avevo detto, ieri sono andata ad una presentazione alla Miskatonic University di Reggio Emilia.

Si è parlato di Strane Visioni, edito da Edizioni Hypnos.

Vi mostro la locandina dell'evento:

https://goo.gl/C4t2Ez

Si è parlato di molte cose, ma in particolare la presentazione era incentrata sulla raccolta di racconti "Strane Visioni".
Come sempre la libreria era piena e l'attenzione alta.


Questa è la copertina del libro, a cura di Andrea Vaccaro e Ivo Torello.

Si tratta di diciotto racconti scritti da diciassette autori diversi e che sono i migliori racconti che hanno partecipato alle tre edizioni tenutesi fino ad ora del Premio Hypnos.

Gli autori sono:
Andrea Atzori, Rosario Battiato, Luca Bonatesta, Alberto Büchi, Davide Camparsi, William Carbone, Giulia Cocchella, Francesco Corigliano, Giovanni De Feo, Paolo Durando, Cristiano Fighera, Claudio Foti, Federica Leonardi, Luigi Musolino, Moreno Pavanello, Flavio Regazzoli, Fabio Renda.









https://goo.gl/0RXRQn

Il libro nasce un po' in risposta al libro della Collana MODERN WEIRD "Nuovi Incubi", una raccolta di racconti Weird incentrata su autori stranieri.

Si voleva vedere un po' la situazione del Weird in Italia, anche perché "Weird" ha una definizione che non è ben definita. Il Premio stesso era nato un po' per conoscere anche il gusto dei lettori.

Come anche detto dai presentatori, c'è un comportamento piuttosto dilagante in Italia, ovvero quello di pensare che gli stranieri (e soprattutto il mondo Angloamericano) fa tutto meglio di noi. Non è sempre il caso, poiché si possono trovare buoni autori anche tra i nostrani, autori che possono benissimo tener testa agli stranieri. E' solo questione di leggerli e di scoprirli per poi fare il confronto.
Per questo penso che questa raccolta sia un'ottimo modo per poter far conoscere i nostri autori al pubblico che magari li snobba anche un po' (me medesima anche... Mea culpa).

Ogni autore deve avere una propria "impronta", pur ispirandosi ad altro, e in Strane Visioni si possono trovare racconti di diverso tipo, che spaziano in vari sottogeneri del Weird. 
Vero, a volte l' "ispirazione" prende la piega di una vera e propria scopiazzatura da serie tv, altri libri o autori, ma non è il caso con questi racconti.

Ma cos'è il Weird? Be', è un termine che spazia molto, in quanto può includere fantasy, fantascienza, Sense of Wonder, horror, può mescolarli e creare qualcosa di nuovo!

Si è parlato anche delle prossime uscite per il nuovo anno, che però non hanno date precise.

Nel complesso è stata una bella presentazione, ed ho anche portato a casa questo:

https://goo.gl/FxxfRv

4 commenti:

  1. Mi sa che sabato ci siamo incontrati senza saperlo... ero giusto alla Miskatonic e alla fine della presentazione sono andato a vedere le novelle della Hypnos che erano appoggiate su una sedia, e ho dato in mano quella della Llewellyn a una ragazza che aspettava di vederla a sua volta e che poi l'ha comprata. Eri mica... tu? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ci posso credere xD In questo momento sto leggermente morendo dalle risate.

      Eggià che ero io! Che figura ahahah

      Elimina
  2. Beh insomma... non è che potessi riconoscermi dal mio avatar qui a fianco... non è che mi somigli granché! (Nemmeno io dal tuo peraltro...)

    RispondiElimina

lasciate un commento, sono sempre apprezzati!