venerdì 11 novembre 2016

Recensione #31 - The Lavander List

Buongiorno! Oggi vi propongo la recensione di questo libro in prossima uscita per Ylva Publishing!

Titolo: The Lavander List

Autore: Meg Harrington

Data di pubblicazione: 16 novembre 2016

Editore: Ylva Publishing

N° delle pagine: 264

Prezzo: $9,99 (ebook)

Link per l'acquisto: Ylva

Valutazione: 

Trama: After the Second World War, Amelia Maldonado opts to live a quiet life bussing tables at a diner during the day and going out for auditions at night. The one bright spot is her friendship with the charming Laura Wright, a well-heeled woman with a mysterious war-related past.
When Laura shows up outside the diner barely conscious and spitting lousy lies, Amelia takes it upon herself  to figure out the truth. From mobsters to spies, Amelia quickly finds herself forced back into a world of shadows she thought she'd escaped long ago and thrust into partnership with the one person she's sure can ruin her - the enigmatic Laura Wright.


Amelia cups her face, as if her own cold hands can
transfer a little warmth. "Hey, how's your night going?" she
says, and she manages to stop herself from adding a "kiddo."
"Because you know, the last guy who used the backdoor got
hit upside his backdoor with a broom."


The Lavander List è un libro che mi è stato inviato dalla casa editrice Ylva Publishing in cambio di una recensione onesta.
Addentriamoci quindi in questo libro dalla copertina semplice, ma accattivante, che ci comunica fin da subito il tipo di lettura a cui ci si approccia.
Anche se lo stile di scrittura non mi piace particolarmente e mi ricorda in certi punti alcune fanfiction che ho letto, Meg Harrington riesce a trasmettere davvero bene gli anni in cui è ambientata la storia, ovvero gli anni subito dopo la Seconda Guerra Mondiale.
Amelia e Laura sono due donne completamente diverse: una, da giovane, rapinava le banche col fratello e ora vorrebbe diventare un'attrice, l'altra era un'agente in attivo contro i Nazisti, e non si è affatto lasciata il passato alle spalle.
I loro percorsi si incontrano e, nel mezzo di fughe e sparatorie, le due si innamorano... Anche se non tutto va come dovrebbe.
E' stata una lettura veloce che mi ha tenuta in ansia fino all'ultimo, cercando di capire se tutto si sarebbe risolto per il meglio o no.
Dopo poche pagine mi sono resa conto di essersi affezionata ad Amelia e, anche se un po' di meno, anche a Laura. Questo è un punto a favore della scrittrice, perché non mi capita spesso di legarmi a dei personaggi tanto in fretta!

Vi consiglio questa lettura vivamente. Dopo l'uscita dell'ebook dovrebbe uscire anche il formato cartaceo, e, sperando che Amazon italiano ce l'abbia, prenderò una copia!

Nessun commento:

Posta un commento

lasciate un commento, sono sempre apprezzati!