martedì 8 novembre 2016

Il Lettore di Fantasia #13 - Peste

Buongiorno! Oggi vi parlo di un racconto presente sulla rivista Il Lettore di Fantasia, che potete leggere QUI.




Note sull'autrice: Emma Berenyi ha studiato storia del cinema, è vegetariana (tendente al vegan) e vive in un paese arroccato su una collina con un sacco di gatti. ama i gelati, lo shoegaze e il dream pop, citare la massima di Joss Whedon: "Always be yourself. Unless you suck." Scrive. Può essere contatta tramite il blog http://emmaberenyi.org

Titolo del Racconto: Peste

Voto: 








Il fulgore, il colore, se n'erano andati dalle guance,
rubati dalla notte. Ghismonda si era fatta prendere da un
languore invincibile. Giaceva a letto tutto il giorno.
Mangiava poco. Aspettava il buio.
Fu una di queste sere, che sua madre la vide alzarsi.


Racconto molto breve ma particolare, Peste è uno di quei racconti che vorresti leggere e rileggere.
I gatti vengono tutti uccisi perché "creature di Satana"; ciò provoca la reazione soprattutto dei bambini, che si ammalano e periscono. Prima di morire, i bambini mormorano i nomi dei loro animaletti, che vanno a raggiungere. 
Poco tempo dopo, i topi invadono il paese e diffondono una malattia che uccide anche gli adulti, finché il posto non viene isolato e purificato.
Penso sia un ottimo racconto da leggere e uno dei migliori letti fino ad ora.

Nessun commento:

Posta un commento

lasciate un commento, sono sempre apprezzati!