lunedì 19 settembre 2016

Vi consiglio un libro... #10

Oggi un consiglio di lettura! i libri che consiglio li ho letti tempo fa, prima di aprire il blog. Oggi ve ne presento uno che ho cercato in lungo e in largo per poi trovarlo in una vecchia edizione Superpocket e che non ha deluso per niente le mie aspettative come spesso succede quando vuoi tanto una cosa e poi la ottieni. Anzi, l'ho adorato ed è uno dei libri che preferisco. Vorrei tanto poter ottenere l'edizione Adelphi, ma me la sognerò, almeno per ora.

Titolo: Le Nozze di Cadmo e Armonia

Autore: Roberto Calasso

Editore: Adelphi

Link per l'acquisto: Adelphi

Risvolto: «Le nozze di Cadmo e Armonia è un libro sull'etimologia e la morfologia dell'esistenza, perchè questo è, essenzialmente, la mitologia ... La mitologia greca non è una versione ingenua, animistica, panteistica, dell'universo, bensì la più sana visione disponibile del tessuto esistenziale, con i suoi strappi, le sue macchie, le sue frange ondeggianti nelle tenebre. Il libro di Calasso non è tanto uno sforzo di lisciare le grinze del tessuto o di lavare la stoffa, quanto l'intensa - e a volte spietata- perlustrazione di questi strappi, di queste macchie e specialmente di queste frange, perchè le tenebre sono anch'esse una stoffa».
Iosif Brodskij
Io da sempre adoro i libri che parlano di mitologia greca, e Le Nozze di Cadmo e Armonia è uno dei miei preferiti del genere. Lo stile di scrittura di Roberto Calasso ti fa immergere nelle storie raccontate e l'autore riesce a spiegare i miti in un modo elegante, ma comunque di facile comprensione. Ve lo consiglio perché è una lettura davvero piacevole, scorrevole ed interessante.
Voi lo avete letto? Cosa ne pensate?

2 commenti:

  1. Lo conosco e da tempo mi interessa! Il fatto, poi, che sia stato scritto da Calasso mi invita ancora di più! Gli Adelphi poi sono così belli*-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stupendo. Seriamente! Purtroppo io ho quella edizione Superpocket, ma se la trovo Adelphi a poco LEVATEVI CHE è MIA. *_* Voglio leggere altri libri di Calasso, ma chi lo trova il tmepo (e i soldi?)

      Elimina

lasciate un commento, sono sempre apprezzati!